La memoria di Babel di Christelle Dabos - Cocktail di libri

Un mix di libri con citazioni on the rocks

Una nuova arca tutta da scoprire in “La memoria di Babel” di Christelle Dabos

Una nuova arca tutta da scoprire in “La memoria di Babel” di Christelle Dabos

Fonte immagine: Globewanderin

Sono passati due anni dagli eventi di “Gli scomparsi di Chiardiluna” e ritroviamo Ofelia su Anima, che non ha tuttavia abbandonato l’idea di trovare Thorn. Intraprenderà così un viaggio su Babel che, come di consueto, non si rivelerà privo di rischi e pericoli. In questo nuovo capitolo della saga dell’Attraversaspecchi, “La memoria di Babel” di Christelle Dabos, tradotto da Alberto Bracci Testasecca per Edizioni e/o, incontriamo i vecchi personaggi che abbiamo imparato ad amare, come Archibald e la zia di Ofelia, ma faremo anche la conoscenza di nuovi volti, più o meno bizzari. La nuova missione della protagonista la aiuterà anche a scoprire qualcosa di più su se stessa e su verità che non si sarebbero mai immaginate.

Ciò che affascina giunti al terzo libro è la costruzione di un nuovo mondo, che sembra quasi trasportarci in una storia a sé stante, seppur i legami con le vicende precedenti siano ben presenti e delineati, grazie ai personaggi ma anche ai vari riferimenti a quello che è avvenuto in precedenza. A tratti, si riscontrano alcune analogie con Harry Potter e per l’aspetto spirituale non si può che pensare alla saga di “Queste oscure materie” di Philip Pullman. Ma ciò non deve trarre in inganno, perché “La memoria di Babel” prende strade uniche, in linea con lo svolgimento della saga finora.

Se con “I fidanzati dell’inverno” si era aperta la storia, nel secondo volume si era raggiunto l’apice con una narrazione avvincente e che entra nel vivo della questione, con il penultimo capitolo “La memoria di Babel”, Dabos ribadisce la sua fantasia e la sua maestria nel muoversi in un mondo immaginario, che costruisce in maniera brillante e originale, facendo anche di questa nuova avventura una lettura piacevole, avvolgente e accattivante, da cui difficilmente ci si riuscirà a staccare se non quando giunti alla fine.

Consigliato per chi ha letto i precedenti volumi della saga, per gli amanti dei fantasy, per chi vuole leggere di storie con basi solide anche se ambientate in luoghi immaginari, per chi cerca qualcosa per evadere dalla routine quotidiana, per chi ha letto altri libri del genere fantastico firmati dalle penne più note (ma non solo), per chi ha una fervida immaginazione, per chi non pensa che saghe come queste siano solo per bambini, per chi trova il bello in tutte le cose, per chi legge per piacere, per chi cerca qualcosa di avvincente, per chi cerca qualcosa da leggere tutto d’un fiato.

Per orientarvi vi lascio i link IBS dell’ebook e del libro cartaceo. Se vi va di dare un piccolo contributo per sostenere il blog, acquistando tramite questi link, riceverò una percentuale. Grazie!

Link ebook

Link libro

Ora più che mai è importante sostenere le librerie fisiche ed evitare che i librai in carne e ossa diventino delle figure mitologiche, sostituiti da schermi e tastiere, senza più modo di richiedere quel consiglio personale che solo in questi luoghi è possibile scambiarsi ancora. Per questo potete decidere di acquistare questo libro direttamente dalla vostra libreria preferita e riceverlo comodamente a casa, utilizzando Bookdealer.

Il libro su Bookdealer

La citazione dal libro:

Nell’istante in cui il pensiero prese forma capì la ragione del suo passaggio nel luogo di mezzo. Quello spazio era il riflesso del suo stato interiore. Né bambina né adulta, né ragazza né donna, era rimasta incastrata nella cerniera della propria vita. Aveva aspettato da Thorn parole e gesti che lei non aveva mai avuto per lui. In nessun momento aveva detto “noi”. In nessun momento aveva fatto un passo verso di lui. In nessun momento si era messa a nudo.

Per altre citazioni consultate Cocktail di citazioni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.