Il ricordo di due scrittori amici: “Due vite” di Emanuele Trevi - Cocktail di libri

Un mix di libri con citazioni on the rocks

Il ricordo di due scrittori amici: “Due vite” di Emanuele Trevi

Il ricordo di due scrittori amici: “Due vite” di Emanuele Trevi

Si trova spesso conforto nei libri, perché questi parlano di situazioni a noi familiari, emozioni, desideri, principi, amore, ma anche di amicizia. Proprio questo legame profondo è al centro del romanzo di Emanuele Trevi “Due vite”, pubblicato da Neri Pozza e vincitore del Premio Strega nel 2021. Lo scrittore intreccia le vite di due scrittori, due suoi amici, Rocco Carbone e Pia Pera, venuti a mancare, ma di cui il ricordo è ancora vivo. Ne emerge un affresco dei due caratteri, degli episodi raccontati da Trevi volti a rendere omaggio a due anime scomparse.

Per rievocare i segni lasciati dai suoi amici, lo scrittore crea un percorso poetico, fatto di pensieri, parole e opinioni, che contribuiscono a dare vita a una sinfonia delicata, votata al ricordo e alla nostalgia. Una nostalgia che è probabilmente inevitabile quando si parla di tempi passati, di ciò che è stato, ma che tramite parole e immagini riesce a rivivere e quasi a esporre una propria versione dei fatti.

Più che per la storia in sé, “Due vite” colpisce per le riflessioni, per l’affiancamento di due vite diverse, ma che pure riescono a incontrarsi e a legarsi insieme da un profondo sentimento di amicizia, un’amicizia a tre (anche l’autore è uno dei protagonisti del libro) che trascende il tempo e lo spazio.

Il racconto di queste vite è arricchito da alcune riflessioni e pensieri di Trevi, che anche se non sempre si condividono, contribuiscono a creare il contenuto del libro, trasformandolo in molto di più che una semplice giustapposizione di eventi che svelano i segreti di due vite che furono e ormai non sono più.

Consigliato per chi ama le storie di vite vissute, per chi legge gli scrittori italiani, per chi vuole leggere i vincitori del Premio Strega, per chi desidera conoscere degli scrittori del panorama italiano, per chi si lascia trasportare dalle emozioni, per i lettori di poesia, per chi dà grande valore all’amicizia.

Per orientarvi vi lascio i link IBS dell’ebook e del libro cartaceo. Se vi va di dare un piccolo contributo per sostenere il blog, acquistando tramite questi link, riceverò una percentuale. Grazie!

Link ebook

Link libro

Ora più che mai è importante sostenere le librerie fisiche ed evitare che i librai in carne e ossa diventino delle figure mitologiche, sostituiti da schermi e tastiere, senza più modo di richiedere quel consiglio personale che solo in questi luoghi è possibile scambiarsi ancora. Per questo potete decidere di acquistare questo libro direttamente dalla vostra libreria preferita e riceverlo comodamente a casa, utilizzando Bookdealer.

Il libro su Bookdealer

Audiolibro

Il libro, letto da Riccardo Bocci, è disponibile su Audible. Un’esperienza che consiglio e fa apprezzare ancora di più “Due vite”.

Incipit del libro:

Era una di quelle persone destinate ad assomigliare, sempre di più con l’andare del tempo, al proprio nome. Fenomeno inspiegabile, ma non così raro. Rocco Carbone suona, in effetti, come una perizia geologica. E molti lati del suo carattere per niente facile suggerivano un’ostinazione, una rigidità da regno minerale. A patto di ricordare, con i vecchi alchimisti, che non esiste in natura nulla di più psichico delle pietre e dei metalli. Rafforzavano di sicuro questa impressione la fisionomia spigolosa, i lineamenti marcati.

Per altre citazioni consultate Cocktail di citazioni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.